Le dimensioni che contano

Quando si deve costruire un viaggio, bisogna calcolare ogni minima variabile, affinché lo stesso non si tramuti in un' odissea.
Bisogna pensare ad ogni intoppo possibile e cercare di prevenirlo.
Questo è il lavoro del professionista, del vero professionista del viaggio. Conoscere ogni minimo particolare, ai più impercettibile per scovare possibili problematiche che possono nascere e creare intoppi nel viaggio.
La scelta del volo (o di un trasporto in genere) è il primo tassello fondamentale che, se mal valutato, può provocare un effetto domino su tutto il resto.
Scegliere con superficialità, sarebbe un po' come sedersi ad un tavolo da poker, conoscendo solo i valori delle carte, ma non tutte le regole del gioco o quantomeno le "astuzie" che lo governano.
Il danno è dietro l'angolo.
E rimanendo in un gergo da giocatore di poker, dovete sapere che spesso le compagnie aeree tentano il bluff, forti di un regolamento europeo che permette di farlo senza violare nessuna legge e senza dover corrispondere nessun danno.
E così provano a testare nuove tratte, collegamenti nuovi ma, molte volte, non hanno il numero necessario di aeromobili per mantenerle tutte attive.
Ed alla fine puff...voli cancellati in serie!
Quelli meno redditizi vengono spazzati via più veloce della luce.
Vero è, che questo "gioco" è più praticato dalle compagnie low-cost, ma potrebbe succedere anche con i voli di linea.
Per questo diventa molto importante conoscere tutto su una compagnia aerea: dal suo stato di salute, il numero di aeromobili, l'età media degli stessi e le statistiche sui voli operati.
Non è solo il prezzo la cosa importante, o comunque non è l'unica cosa che conta.
Nel grafico, prendiamo ad esempio le 5 maggiori compagnie low-cost che operano dall'aeroporto di Torino Caselle, con la flotta aggiornata ad Agosto 2021.
Non è un caso che le compagnie con meno aerei in flotta, abbiano anche la più alta incidenza di cancellazioni in rapporto ai voli operati.
Di fatto le prime 2, in quest'estate hanno avuto il più alto numero di cancellazioni, in rapporto al numero di rotte operate
In questo caso GOLIA ha la meglio su DAVIDE.
Quindi è sempre meglio affidarsi al più "grosso"? Non sempre
Infatti ci sono anche altri fattori importanti da valutare e che possono mettere in discussione anche il più forte.
Questa, infatti, è solo 1 delle 5 condizioni che valutiamo per scegliere a che compagnia affidarci su un determinato viaggio o una determinata tratta.
Niente viene tralasciato , nulla è affidato al caso.

Scrivi commento

Commenti: 9
  • #1

    pHqghUme (sabato, 02 ottobre 2021 14:00)

    1

  • #2

    pHqghUme (sabato, 02 ottobre 2021 14:02)

    1

  • #3

    pHqghUme (sabato, 02 ottobre 2021 14:03)

    http://bxss.me/t/fit.txt?.jpg

  • #4

    Sk1KY2NFbVQ= (sabato, 02 ottobre 2021 14:03)

    1

  • #5

    pHqghUme (sabato, 02 ottobre 2021 14:03)

    ../../../../../../../../../../../../../../etc/passwd

  • #6

    pHqghUme (sabato, 02 ottobre 2021 14:03)

    1

  • #7

    pHqghUme (sabato, 02 ottobre 2021 14:04)

    1

  • #8

    pHqghUme (sabato, 02 ottobre 2021 14:04)

    1

  • #9

    pHqghUme (sabato, 02 ottobre 2021 14:23)

    1