Le migliori città del mondo per festeggiare il Capodanno in piazza

Ci sono città in Europa e nel Mondo che si distinguono dalle altre per la capacità di organizzare eventi molto coinvolgenti, per festeggiare l'inizio del nuovo anno.

 

Di seguito, stiliamo una personale selezione delle 10 città che riteniamo essere le migliori in fatto di festeggiamenti:

 

VIENNA

 

La capitale austriaca si trasforma in un enorme sala da ballo. L'allegria regna sovrana e richiama una gran folla.

 

Il famoso "Silvesterpfad" ovvero il percorso di San Silvestro prende vita lungo le strade e piazze del centro cittadino, sfociando davanti alla piazza del municipio (RathausPlatz).

 

 

Dalle 14 fino alle 2 inoltrate lungo le vie si susseguono banchetti gastronomici che servono punch e specialità culinarie, mentre nelle principali piazze vengono allestiti palchi musicali a tema, dove si potrà assistere a spettacoli di valzer, operetta, musica pop, rock e house music. Alla mezzanotte, inoltre, fuochi d'artificio illumineranno la città.

 

Il mattino successivo si darà il via al nuovo anno con la Katerfrühstück, la colazione per smaltire la sbornia!

.


RIO DE JANEIRO

 

La città carioca è sempre una città festosa, ed a Capodanno lo è ancora di più.

 

La spiaggia ed il lungomare di Copacabana vengono letteralmente invasi da oltre 2 milioni di persone che allo scoccare della mezzanotte potranno assistere ad un incredibile serie incalzante di fuochi d'artificio.

 

Concerti e fuochi d'artificio vengono proposti anche in altre zone della città.

 

Inoltre, nella stessa serata, si festeggia la Lemanja, la dea del mare. I fedeli vestiti di bianco portano la statua della dea fino al mare e gettano fiori e offerte in acqua.

 


NEW YORK

 

E come poteva mancare in questa classifica la BIG APPLE d'America?

 

La festa di Capodanno a Times Square e di rilevanza mondiale!

 

La piazza si affolla già da mezzogiorno e si riempie all'inverosimile.

 

Dalle 23:59 teste in alto a guardare il tetto del One Times Square da cui viene fatta scendere su un palo una sfera di oltre 3 metri di diametro, ricoperta da triangoli di cristallo che formano un vero caleidoscopio di colori.

 

Dopo, tutti verso le migliaia di feste sparse per la città.

 


EDIMBURGO

 

L'affascinante capitale scozzese, non si limita ai festeggiamenti del 31, ma per capodanno i giorni di festa sono addirittura 4, chiamati HOGMANAY.

 

La notte di San Silvestro, esibizioni di gruppi rock locali ed internazionali ai Princess Street Gardens, mentre nella Old Town va di scena la Ceilidh una tradizionale festa con balli tipici scozzesi.

 

Poi, i tradizionali fuochi d'artificio e tanta tanta birra...


DUBAI

 

E' una città abituata a fare le cose in grande e non si accontentano di fare una grande festa, ma tentano di organizzare sempre la miglior festa del mondo.

 

La città vanta anche il record mondiale per lo spettacolo pirotecnico più grande e più lungo al mondo...che dire di più!

 

Il piatto forte saranno proprio i fuochi, che vengono sparati dal Burj Khalifa, dal Burj Al Arab (la Vela) e dall'Atlantis The Palm,  con tanto di colonne sonore a supporto.

 

I divertimenti, prima e dopo lo spettacolo non mancano di certo. Attenzione, però...niente alcool per strada (siete in un paese musulmano)


HONG KONG

 

Lo skyline di Hong Kong si illumina, la notte del 31 Dicembre, con una sequenza di fuochi d'artificio che vanno in crescendo, concludendosi in maniera spettacolare, con un drago danzante in cielo.

 

L'inizio della festa prende il via nel centro commerciale Times Square dove viene fatta scendere una sfera, in omaggio alla tradizionale festa Newyorchese.

 

Dopo i fuochi la festa continua nei locali di Victoria Harbour. 


BERLINO

 

La capitale tedesca ha la reputazione di essere la città dei "party" tutto l'anno, figuriamoci per il Capodanno.

 

Il clou sono gli oltre  2 km di percorso che vanno dalla Porta di Brandeburgo alla Colonna della Vittoria, per formare una delle più grandi feste in strada d' Europa. Ogni anno si contano più di 1 milione di persone in strada.

 

Spettacoli musicali, dj set e stand eno-gastronomici fanno da contorno ad una grande festa.

 

Allo scoccare della mezzanotte i fuochi illuminano la città e poi la maggior parte delle persone si riversa nella moltitudine di locali per continuare a festeggiare sino all'alba.

 


NEW ORLEANS

 

Non sarà equivalente al "Mardi Gras" ma il capodanno nella città della Louisiana è sempre memorabile.

 

Il cuore della festa è rappresentato dagli spettacoli pirotecnici lungo il fiume Mississippi e dalla caduta del "Fleur de Lys" dalla sommità della Jax Brewery in Jackson Square.

 

Dopo, si affolleranno i locali di Bourbon Street e del Quartiere Latino dove al ritmo di musica si tira fino alle prime luci dell'alba.

 


CAPE TOWN

 

Nella vibrante città sudafricana i festeggiamenti si estendono per 3 giorni.

 

Il 31 Dicembre vanno di scena i fuochi d'artificio al Waterfront. Molta gente si organizza in una sorta di pic nic sulla Table Mountain per assistere allo spettacolo.

 

Cape Town è famosa soprattutto per i festeggiamenti che avvengono il 2 Gennaio, in una sorta di secondo Capodanno, che celebra il giorno che un tempo era l'unico concesso come "libero" agli schiavi africani dai padroni.

 

Oltre 13.000 persone colorate percorrono le strade di Cape Town per il Tweede Nuwe Jaar, e lungo il percorso non mancano le specialità gastronomiche e manifatturiere.


LONDRA

 

Chiudiamo questa selezione con la splendida Londra.

 

Anche qui i festeggiamenti del nuovo anno sono particolarmente sentiti e lungo le strade si riversa un oceano di persone.

 

Tutti, lungo le sponde del Tamigi e sotto il Big Ben che allo scoccare della mezzanotte con i suoi 3 rintocchi da il via agli spettacoli pirotecnici.

 

E dopo, la scelta di cosa fare e veramente ampia.

 

Il giorno dopo, però, la festa continua nel New Year's Parade, in cui migliaia di artisti provenienti da tutto il mondo sfilano tra le vie di Londra.

Cheerlader, carri allegorici e bande musicali danno il benvenuto al nuovo anno.

Scrivi commento

Commenti: 0